Un eco-pesce di nome Ciruzzo sta per approdare ai Giardini Govi di Genova domenica 25 giugno 2023 nell’ambito di IREN LOVES ENERGY-Genova Edition-

L’iniziativa nasce dalle Associazioni dei Consumatori e ha il fine di promuovere l’ecosostenibilità e la tutela ambientale con il progetto “Educazione al consumo ecosostenibile”

0
644

Ciruzzo è un eco-pesce mangiatore seriale di plastica, è una scultura molto amata e già conosciuta da tanti bambini liguri, orgogliosi promotori della difesa dell’ambiente. Lo hanno conosciuto, lo hanno vestito, decorato con reti da pesca e infine disegnato a Camogli, dove è stato ribattezzato Ciruzzo-Fortunato (in onore dell’unione tra i pescatori di Portici, il cui protettore è San Ciro, e in nome del patrono di Camogli San Fortunato), poi a Noli dove è stato ancora promotore di tematiche ormai di primo piano e vitali come:

  • la sostenibilità,
  • l’economia circolare
  • il riuso
  • lo sharing.

Questa volta l’eco-pesce Ciruzzo-Fortunato avrà come set naturale i giardini G.Govi di Genova a IREN LOVES ENERGY-Genova Edition-

In uno stand dedicato, daremo vita ai laboratori didattici: al mattino dalle ore 10:00 alle 12:00 e al pomeriggio dalle ore 16:00 alle 18:00 che coinvolgeranno la Guardia Costiera e i pescatori della Coldiretti Pesca, insieme agli animatori dell’evento.

L’amore per il mare e l’ambiente è il leitmotiv di questa bella manifestazione promossa dall’Istituto Ligure per il consumo, e da Regione Liguria nell’ambito del progetto “Educazione al consumo eco-sostenibile” .

Nel 2021 circa 17 milioni di tonnellate di plastica sono finite nei nostri mari ed entro il 2024 potrebbero essere il doppio, se non il triplo! E ’imperativo frenare il consumismo e sostenere il riciclo.