ETICHETTE ALIMENTARI, DIETE E COLTIVAZIONI AGRICOLE. 4 INCONTRI CON LA SCUOLA PIANESIANA

0
1366

Cos’è e a cosa serve l’Etichetta Trasparente Pianesiana e come funziona la dieta macrobiotica? Quale futuro per la nostra agricoltura e il nostro ambiente?

Per indagare e approfondire questi temi, Assoutenti in collaborazione con UPM Genova (Un Punto Macrobiotico) e l’istituto Ligure del Consumo organizza un ciclo di 4 incontri gratuiti.

  • Mercoledì 8 marzo ore 17.30:

STORIA DELL’ETICHETTA TRASPARENTE PIANESIANA.

Da un’esigenza ad una proposta per l’interesse collettivo.

“E’ l’etica del produttore, trasformatore, distributore e il rispetto verso il consumatore che richiedono una etichettatura trasparente” (Mario P.)

  • Mercoledì 15 marzo ore 17.30:

LA COMPOSIZIONE DELL’ETICHETTA TRASPARENTE PIANESIANA.

Confronto tra tre sistemi agroalimentari: Convenzionale, Biologico, Pianesiano.

Verranno analizzati il paradigma “dominante” (industrializzato e globalizzato), costruito su un’agricoltura convenzionale e una filiera lunga; quello dei Gruppi di Acquisto Solidale basato su agricoltura biologica e filiera corta locale, e il sistema UPM (Un Punto Macrobiotico), che utilizza la policoltura Ma-Pi, un sistema post-organico di produzione agricola

  • Mercoledì 22 marzo ore 17.30:

POLICOLTURA E DIETE “MA-PI”

I vantaggi per l’ambiente, per la salute e per l’economia.

La Policoltura Ma-Pi può contrastare efficacemente la desertificazione, la deforestazione, ridurre il consumo idrico nelle produzioni agricole, contrastare la riduzione di biodiversità in agricoltura; inoltre i prodotti naturali ottenuti con le tecniche agricole della Policoltura Ma-Pi diventano la base di diete curative efficaci.

  • Mercoledì 29 marzo ore 17.30:

AMBIENTE – AGRICOLTURA – ALIMENTAZIONE- SALUTE – ECONOMIA.

Come e cosa fare subito.

Gli incontri, della durata di un’ora circa, sono ad ingresso libero e si svolgeranno presso la sede di Assoutenti e dell’Istituto Ligure del Consumo in Via Malta 3/1, Genova .

Per informazioni: Tel. 010 540256 – info@assoutenti.liguria.it