Bonus in favore dei pendolari

0
789

La Regione, ci ha informato che l’ammontare dell’importo da destinarsi a iniziative in favore dei pendolari derivante da penali, detrazioni e residui del 2009 di cui al contratto di servizio con trenitalia ammonta a 1.365.000 euro, cifra molto vicina a quella del 2008. le proposte avanzate dall’assessore contemplano la erogazione del bonus di una mensilità per gli abbonati mensili in possesso di 4 abbonamenti e di uno sconto del 10% per gli abbonati annuali per un totale di 570.000, il finanziamento di 4 anni di libera circolazione delle biciclette sui treni per 200.000 euro, il finanziamento del software per l’utilizzo della card di bigliettazione elettronica per 300.000 euro e per un analogo importo il pagamento dei servizi non soppressi per il ritardato avvio dei lavori nel nodo genovese.

Pur apprezzando tale articolata proposta che prende in considerazione rimborsi diretti ai pendolari e il finanziamento di servizi vari crediamo debba essere più consistente la quantità da dedicare ai bonus.

proponiamo quindi di aumentare le risorse a ciò destinate ad almeno i
2/3 del totale (circa 900.000 euro) al fine di riconoscere anche questo anno i due mesi gratis agli abbonati mensili e il 20% di sconto agli abbonati annuali. questa richiesta trae motivazione dall’imminente aumento delle tariffe condizionato anche dai tagli inferti al trasporto ferroviario e di conseguenza a un significativo riconoscimento dei sacrifici cui andranno incontro i pendolari tutti. invitiamo tutti i pendolari che la condividono a sostenere questa proposta invitando la Regione liguria ad accoglierla.