BLACK OUT WIND: SEGNALA IL DISSERVIZIO

0
826
wind

windIl 14 giugno scorso i clienti Wind Infostrata si sono ritrovati senza rete mobile e fissa per svariate ore a partire dalle prime ore del mattino. Secondo quanto dichiarato da Wind il disservizio creatosi sia sulla rete fissa che mobile, è stato un evento anomalo di carattere eccezionale venutosi a creare per motivi tecnici e che ha riguardato l’utenza a livello nazionale sino alle ore 16 del pomeriggio. A seguito di questa situazione le Associazioni di Tutela dei Consumatori hanno richiesto un incontro con l’Azienda e il Garante per le Telecomunicazioni per concordare un piano indennizzi per i disagi subiti dai clienti che si è tenuta il 25 giugno scorso. Ad un primo secco NO è poi trapelata la disponibilità da parte dell’azienda a prendere in considerazione le richieste delle Associazioni riservandosi un tempo congruo per studiare la situazione. In attesa che il tavolo, che vede protagonisti l’Azienda di Telefonica da una parte e le Associazioni di Tutela dei Consuamtori dall’altra, raggiungano un accordo ASSOUTENTI si è attivata per raccogliere le segnalazioni degli utenti per i disagi subiti in previsione di un’azione risarciva a favore dei clienti Wind – Infostrada.


TUTTI I CLIENTI WIND – INFOSTRADA VITTIME DEL BLACK OUT WIND POSSONO INVIARE UNA MAIL A
SEGRETERIA@ASSOUTENTI.LIGURIA.IT

INDICANDO

– numero telefonico che ha subito il black out,
– nome e cognome dell’intestatario del numero di telefono,
– 
disservizio subito

 L’associazione contatterà poi via mail gli interessati per le eventuali modalità di richiesta e ottenimento dell’eventuale rimborso.