Assemblea sociale e grande festa per OrientExpo al Mercato Orientale

0
1026
alt

Una giornata di festa e di grande interesse al Mercato Orientale di Genova, in via XX settembre. Assoutenti Liguria ha presentato il proprio bilancio sociale, un insieme di tutte le iniziative portate avanti nel 2014 a difesa dei cittadini e dei consumatori. Molti i temi affrontati da Assoutenti che hanno suscitato interesse tra i presenti al piano rialzato del Mercato Orientale, in particolare la sanità e la salute alimentare, due capisaldi dell’attività dell’associazione. Bilancio sociale significa iniziative, convegni, battaglie portate avanti ma anche formazione, ricerca e progetti. Proprio tra i progetti uno dei più apprezzati dal pubblico è stato il progetto “Nutrire il pianeta, energia per la vita” sulla stazione solare di Nervi, portato avanti da Assoutenti in collaborazione con l’Istituto agrario Marsano e con la GSES. L’evento di martedì ha visto Assoutenti in prima linea non solo per il proprio bilancio sociale ma anche per OrientExpo2015, progetto promosso dalla Consulta Regionale per la Tutela dei Diritti dei Consumatori e degli Utenti, Comune di Genova e Consorzio Mercato Orientale. OrientExpo2015 è un’iniziativa che per sei mesi, in concomitanza con l’esposizione milanese, offrirà centinaia di eventi, laboratori e incontri sul tema del cibo, con particolare attenzione a quello ligure. Tra gli ospiti che sono intervenuti nell’arco della giornata, l’assessore regionale alla Tutela del consumatore, Renzo Guccinelli, l’assessore al Commercio del Comune di Genova, Emanuele Piazza, il presidente nazionale di Assoutenti, Furio Truzzi e i candidati alle Regionali del 31 maggio, tutti concordi nell’apprezzare le proposte dei consumatori. Finale di giornata con la premiazione della miglior etichetta alimenatare, brindisi di biodirink e assaggi di focaccia, focaccette, pane alle noci, fave, salame e formaggi.

alt