Al via il concorso nazionale “Nutrire il pianeta, energia per la vita”

Il concorso è istituito per ricordare l’opera della Professoressa Gaetana Anna Feniello, prematuramente scomparsa, già Dirigente del Liceo “P. Gobetti" e dell'Istituto Agrario "B. Marsano" di Genova fino all’anno 2016.

0
269

E’ partito oggi Martedì 24 Maggio 2022 nella prestigiosa cornice della sede dell’Istituto Agrario ‘B. Marsano’,  il concorso nazionale  “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Il concorso è promosso da Assoutenti e Associazione Nazionale Presidi (ANP) in stretta collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria e l’Istituto Ligure per il Consumo, e vedrà coinvolti gli allievi delle classi terze e quarte degli Istituti Secondari di II grado di tutto il territorio Nazionale.

La sua finalità è quella di valorizzare la pratica del riuso e dell’economia circolare attraverso la realizzazione di:

  • un artefatto composto con materiali di recupero

oppure

  • una video-ricetta gastronomica di “cucina degli avanzi” utilizzando alimenti di scarto.

Presenti all’incontro i portavoce delle principali istituzioni che hanno permesso l’avvio di questa grande iniziativa: Furio Truzzi, Presidente Nazionale Assoutenti, Giovanni Pietro Poggio, in rappresentanza dell’ANP nonché Preside del Marsano e Alessandra Nasini, esponente dell’USR Liguria. Con loro la Prof.ssa Angela Comenale Pinto, colonna portante dell’Istituto in cui ha insegnato per 40 anni. 

Tutti i presenti hanno ribadito l’importanza di partire dalle scuole per approfondire le tematiche ambientali e diffondere e promuovere nuovi modelli comportamentali sulle sane abitudini alimentari tra la popolazione, con maggiore attenzione ai giovani, soprattutto gli studenti.

“E’ importante -come ribadiscono alcuni allievi dell’Istituto- valorizzare il territorio, in particolare quello ligure, estremamente ostico ma che può dare tanto anche attraverso tecniche per eccellenza dell’economia circolare e del riutilizzo degli scarti come il compost.”

Nel corso dell’incontro, Andrea Cresta, Vicepreside dell’Istituto Alberghiero ‘N. Bergese’, ha presentato la “cucina degli avanzi” e con l’occasione offerto ai partecipanti l’aperitivo “Bergesotto” ricco di aromi liguri preparato dalle allieve dell’Istituto.

Presente all’evento anche il figlio della Prof.ssa Gaetana Anna Feniello, alla cui memoria il concorso è dedicato, Enrico Zappavigna, il quale ha ricordato l’entusiasmo della madre nell’insegnamento e la grande determinazione e voglia di un profondo legame della scuola al territorio e all’ambiente che l’ha contraddistinta nel corso della sua carriera.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO

 CLICCA QUI PER SCARICARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE