8 Marzo, Festa della Donna. Una dedica speciale da parte di Assoutenti e un testimonial d’eccezione: Maurizio Lastrico

0
92

Dalla guerra al Covid alla guerra in Ucraina: è purtroppo destino che le ultime Giornate Internazionale della Donna siano capitate in un periodo drammatico della nostra storia.

Mai come oggi dunque, in un momento così delicato, Assoutenti e tutte le Associazioni dei Consumatori Liguri vogliono dedicare a tutte loro il ‘Sonetto per la donna’.

“Due quartine e due terzine in rime incatenate di endecasillabi” realizzate da un testimonial d’eccezione, Maurizio Lastrico che con i suoi “Mugugni Socialmente Utili” ha posto l’accento sull’importanza di questa festa, le cui origini affondano a più di un secolo fa ma che è stata ufficializzata soltanto nel 1977.

Una dedica in genovese che arriva fino alle coraggiose donne ucraine, esempio di forza e tenacia: a quelle che tentano di proteggere i propri bambini nei bunker per ripararsi dalle bombe, a quelle che stanno piangendo le morti dei propri cari e a quelle che vivono da anni proprio nella nostra Italia, in pena per i propri affetti che sono scappati solo con una speranza o, ancor peggio, che non riescono a scappare dalle zone di guerra per cercare conforto e accoglienza altrove.