Mensa scolastica: legittima l’autoriduzione dei bollettini. Ecco come fare

0
4010

Anche gli uffici di Assoutenti a Genova hanno ricevuto in questi giorni molteplici proteste per la “falsa partenza” del nuovo sistema di pagamento delle mense scolastiche, che introduce il sistema di pagamento anticipato.

“I primi bollettini, che dovevano essere emessi con una stima del 70% dei pasti fruibili, sono stati inviati con grossolani errori di calcolo” dice Rosanna Stifano, Presidente di Assoutenti Genova. “Noi riteniamo che sia legittima l’autoriduzione del bollettino da parte dei genitori, poiché il regolamento prevede in ogni caso un conguaglio al mese di luglio, che consentirà gli eventuali aggiustamenti, se necessari”.

Chi, meglio di mamma e papà, è in grado di dire quante volte il figlio ha usufruito del servizio? I genitori potranno quindi legittimamente pagare la cifra corrispondente ai pasti effettivamente consumati ogni mese!

Autoriduzione del bollettino: ecco come fare

Le famiglie ricevono a casa un avviso di pagamento tramite MAV: si tratta di una modalità che consente al Comune di semplificare la contabilità, perché attraverso il codice MAV l’Ente creditore associa il pagamento al debitore.
Nel caso in cui si voglia procedere all’autoriduzione, non è possibile tuttavia utilizzare il MAV ricevuto, nè il numero di conto indicato nel MAV stesso: devono invece essere utilizzate per il versamento le coordinare bancarie che il Comune di Genova indica sul proprio sito:

Iban e pagamenti informatici
Comune di Genova
via Garbaldi 9
16124 Genova
Conto corrente n. 000100880807
presso Unicredit Spa – GENOVA TESORERIA COMUNALE
ABI 02008 – CAB 01459 – CIN T
IBAN IT 08 T 02008 01459 000100880807
BIC UNCRITMM
P.I. e C.F. 00856930102

I passi per l’autoriduzione

  1. Calcolare l’importo dei pasti effettivamente dovuti per il mese che si è concluso.
  2. Effettuare il versamento dell’importo calcolato sul Conto corrente n. 000100880807 (si veda paragrafo precedente) e non utilizzare il mav ricevuto. Indicare nel bonifico la stessa causale del MAV.
  3. Iscriversi al Comitato Assoutenti Ristorazione Scolastica per scaricare il facsimile della comunicazione di autoriduzione da inviare agli uffici comunali e per rimanere informati sull’azione dei nostri legali a supporto dell’autoriduzione e delle altre problematiche inerenti il servizio mensa. Per iscriversi è sufficiente inserire il proprio nome, cognome e indirizzo email nel form sotto questo articolo.
  4. Inviare la comunicazione di autoriduzione, personalizzata con i propri dati, e inviarla all’indirizzo ristreclami@comune.genova.it e in copia all’indirizzo info@assoutenti.liguria.it allegando copia del mav ricevuto e del bonifico effettuato.
  5. Ripetere l’invo della comunicazione di autoriduzione per ogni MAV che si riceve.

DESIDERO ISCRIVERMI AL COMITATO ASSOUTENTI RISTORAZIONE SCOLASTICA E SCARICARE IL FACSIMILE DELLA COMUNICAZIONE DI AUTORIDUZIONE

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679). Per maggiori informazioni visita http://www.assoutenti.liguria.it/privacy