Giornata Internazionale Fibromialgia: il 12 maggio la fontana si colora di viola

0
29
Anche quest’anno Assoutenti è vicina ai pazienti che soffrono di Fibromialgia e alle loro famiglie chiedendo alle istituzioni e di riconoscere la sindrome quale patologia cronica invalidante, approvando PDTA unici e inserendo la fibromialgia nei LEA.
Domenica 12 maggio dalle ore 20.00, a sostegno della Giornata Internazionale Fibromialgia, la fontana di Piazza de Ferrari verrà illuminata – a cura del comune di Genova, su richiesta di Assoutenti – di luce color viola, il colore simbolo della sindrome fibromialgica.
La fibromialgia colpisce circa il 4% della popolazione generale con una predilezione per le donne che rappresentano il 90% dei soggetti coinvolti. Chi ne soffre presenta una serie di gravi disturbi, come dolore articolare e muscolare, disturbi del sonno, cefalea, disturbi digestivi e molti altri, soffocati dal dolore cronico che intacca il sistema nervoso centrale e sovrasta ogni altra forma di percezione.
L’impegno di Assoutenti e del suo Comitato per il Riconoscimento della Fibromialgia si concretizzerà quest’anno a Genova anche con l’importante convegno  “Fibromialgia, Gli ultimi studi – Nutrizione, Riabilitazione e Terapia Integrata Personalizzata”, che avrà luogo il 25 maggio a Palazzo Tobia Pallavicini – Sala del Bergamasco, dalle 14 alle 18. Relatori saranno il Dottor Stefano Gervasi e la Dottoressa Maria Laura Lopes De Carvalho. L’evento sarà condotto da Silvana Bonelli, in collaborazione con Antennablu – canale 16.